Posted on October 5, 2017 by
La prima competizione di endurance climbing in Italia Produzione di CityOutdoorGames
Una sfida con gli altri, ma anzitutto con se stessi, tanto che la scritta sulle magliette dei partecipanti riporta il motto “I survived 24H Sufferfest”, ossia la prima competizione di
“endurance climbing” , che si è svolta dal 29 settembre al 1 ottobre a Castelbianco in Liguria: una tre giorni di sport, musica e divertimento travolgenti che non ha risparmiato nessuno.

Un appuntamento, che oltre a essere una gara è stata una grande festa per climber e non, aperto davvero a tutti: curiosi, accompagnatori, bambini, neofiti attratti da oltre 1700 vie e 50 falesie adatte al principiante come a chi in parete ha già moltissima esperienza. L’esclusiva zona di Castelbianco è infatti una delle più celebri al mondo per l’arrampicata sportiva.
“24h Sufferfest” ha catturato l’attenzione di un pubblico estremamente eterogeneo, incuriosito dalla sua formula inedita che ha visto in gara squadre composte da due climber sfidarsi in parete per 24 ore.

Vincitori di questa prima edizione sono stati Lorenzo Bogliacino, per la categoria “Maggior numero di vie arrampicate” (57), Dario Nani e Davide Rottigni del Team Koren per la categoria “Maggior numero di vie arrampicate per coppia” (110), Lorenzo Bogliacino e Tommaso Sismondi del Team Machu Picchu per la categoria “Maggior numero di metri verticali arrampicata per coppia” (1815).

Un format e un’organizzazione studiata a tavolino e curata nei minimi dettagli: 10 mesi di lavoro per scegliere le vie una ad una in base a criteri come sicurezza, varietà di vie per ogni livello, percorsi differenti nelle stesse falesie per poter mettere assieme partecipanti advanced e intermedi. Un' attenta selezione è stata fatta inoltre a: base della falesia e avvicinamento per sicurezza, lunghezza delle vie, falesie e tiri notturni, soste e materiali certificati.

Il risultato non poteva che essere un evento dal successo incredibile,oltre le migliori aspettative!

Vincitori 24h Sufferfest 2017
Ratings
Captcha Challenge
Reload Image
Categories

Go to top